Cosa succede nel mondo? 21 maggio - 27 maggio 2021

"Cosa succede nel mondo?" è la rubrica del Centro studi AMIStaDeS che vi racconta gli eventi internazionali più importanti della settimana appena passata.


(di Ivana Manelli)

EUROPA

Ryanair protasevich Bielorussia
Fonte: New York Times

BIELORUSSIA La Bielorussia ha dirottato un aereo Ryanair in tragitto dalla Grecia alla Lituania, due paesi UE, con più di 100 persone a bordo. L'aereo era nello spazio aereo bielorusso. Riportando la minaccia di una bomba a bordo, le autorità bielorusse hanno inviato un jet da combattimento per far atterrare l’aereo a Minsk, capitale bielorussa, dove hanno poi arrestato due passeggeri: Roman Protasevich, un giornalista esiliato, e la sua ragazza.


Switzerland EU European Commission
Fonte: Reuters

SVIZZERA – La Svizzera ha annunciato di voler abbandonare i negoziati in corso da anni su un nuovo trattato con l'UE volto ad armonizzare dozzine di accordi individuali disordinati su commercio, investimenti e circolazione delle persone.


GCHQ Snowder UK
Fonte: GCHQ

REGNO UNITOLa Corte europea dei diritti dell’uomo ha stabilito che la GCHQ, l’agenzia britannica che si occupa di spionaggio, ha violato diritti umani fondamentali, come il diritto alla privacy, con il regime di intercettazioni di massa denunciate da Edward Snowden nel 2013.


NORDAMERICA

Texas guns
Fonte: Sky

STATI UNITI – In Texas è stato approvato un disegno di legge che consente ai residenti dello stato di portare una pistola senza licenza. Inoltre, la legge istituisce un corso online sulla sicurezza delle armi per le persone incerte su come queste vadano maneggiate.


AMERICA LATINA

Pedro Castillo Perù
Fonte: Reuters

PERÚ – In Perù 16 persone sono state massacrate in un villaggio di una regione nota per la produzione di cocaina. Le autorità hanno attribuito la responsabilità dell’atto ai militanti marxisti di Shining Path, colpevoli di decine di migliaia di omicidi negli anni '80 e '90. Gli omicidi avvengono due settimane prima del teso ballottaggio presidenziale, che vede Keiko Fujimori, figlia di un ex-presidente condannato per corruzione, contro Pedro Castillo, un attivista di sinistra.


MEDIO ORIENTE

Usa Blinken Palestine Abbas
Fonte: Al Jazeera

ISRAELE/PALESTINA Israele e Hamas hanno rispettato il cessate il fuoco concordato di recente. Per rafforzare la tregua, Antony Blinken, segretario di stato americano, ha tenuto incontri separati con Benjamin Netanyahu, primo ministro israeliano, e Mahmoud Abbas, presidente dell'Autorità palestinese, visitando anche l’Egitto e la Giordania.


Raisi Iran
Fonte: Wall Street Journal

IRAN – Il Consiglio dei Guardiani della Costituzione ha squalificato la maggior parte dei candidati moderati e riformisti registratisi per la partecipazione alle elezioni presidenziali del 18 giugno. Solo sette candidati sono stati ammessi al ballottaggio. Il capo della magistratura conservatrice, Ebrahim Raisi, è il favorito per succedere ad Hassan Rouhani.


Inoltre, è stato trovato l'accordo con l'Agenzia internazionale per l'energia atomica per estendere di un mese l’accordo che consente agli osservatori internazionali di ispezionare il programma nucleare iraniano. Il capo dell'agenzia si è detto molto preoccupato per la pretesa dell'Iran di arricchire l'uranio fino a un livello di purezza del 60%, livello che solo i paesi con arsenali nucleari cercano di raggiungere.


AFRICA

Fonte: Reuters

MALI Ufficiali dell'esercito in Mali (gli stessi responsabili del colpo di stato lo scorso settembre) hanno costretto il presidente e il primo ministro a dimettersi.


Congo Goma Nyiragongo
Fonte: New York Times

Repubblica Democratica del Congo Decine di migliaia di persone hanno tentato la fuga dalla città di Goma, situata nell’est della Repubblica Democratica del Congo, verso il vicino Ruanda, a seguito dell’eruzione del vulcano Nyiragongo.

37 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti