Scenari economici della Brexit

Aggiornamento: 14 nov 2020

(di Giovanni M. Ficarra)

Una breve introduzione

Il 29 marzo il Regno Unito sarà ufficialmente un paese terzo rispetto ai rimanenti 27 membri dell’Unione Europea[1]. Gli scenari economici che si aprono sono essenzialmente tre e gli effetti ad essi associati sono de facto in larga parte cumulativi in base al livello di gravità dello scenario per l’impatto sull’economia britannica.

Questo breve studio andrà ad analizzare gli impatti principali delle tre opzioni rimaste sul tavolo britannico e successivamente si concentrerà su un approfondimento inerente la bilancia commerciale del Regno Unito.

Le opzioni sono, in ordine di gravità per l’impatto economico quella di una no Brexit, quella di una soft Brexit e quella di una hard Brexit. Da ultimo va altresì considerato il caso in cui la Brexit venga ulteri