Putin Dottor Male

Aggiornamento: 6 giorni fa


Figura 1- Ivona Pompilova, agente doppio del FSB

Recentemente mi ha scritto la collega Vanessa Kensington, veterana dell’intelligence britannica, per portare la mia attenzione su alcuni articoli circa il sosia di Putin. Insomma, secondo indiscrezioni degli spioni britannici, probabilmente ottenute grazie ad agenti doppi del FSB, del calibro di Ivona Pompilova, il pazzerellone Putin avrebbe assoldato un sosia al fine di fare da esca contro i colpi di stato che – udite, udite – l’apparato militare russo starebbe preparando, ignorando per altro le molteplici voci che vorrebbero lo zar malato di qualsivoglia malattia esista su questa povera, martoriata terra.