Le rotte del Mediterraneo Orientale e del Mar Nero: trafficking e smuggling

Sebbene dal 2016 la rotta del Mediterraneo orientale abbia risentito in modo significativo delle politiche restrittive adottate da molti paesi est-europei e della dichiarazione UE-Turchia del marzo 2016, ad oggi il flusso lungo quella direttrice non può dirsi del tutto cessato. Nel 2017, secondo UNHCR, 29.718