L’Italia nello scacchiere del Caucaso Meridionale

Aggiornamento: 9 set 2021

Priorità agli interessi commerciali o ai legami culturali?


di Gabriele Mele

1) Un breve excursus storico della guerra in Nagorno-Karabakh


Dopo la rivoluzione russa del 1917 il Nagorno-Karabakh venne inglobato all’interno della Federazione Transcaucasica, la quale immediatamente fu divisa tra Armenia, Azerbaijan e Georgia.[1]Per poco più di un anno entrambe le nazioni coinvolte (Armenia e Azerbaijan