logo AMISTADES-5.png

L'Angola con il naso all'insù


(di Valentina Nardone) Il 7 dicembre, per la prima volta l'Angola (ex colonia portoghese, ma uscita da 27 anni di guerra civile postcoloniale solo nel 2002) lancerà un suo satellite nello spazio, con il nome di AngoSat - 1. Si tratta di un satellite di telecomunicazioni, di quelli che - per intenderci - sono utili a trasmettere programmi televisivi o a offrire servizi di telemedicina. Esso è destinato a farsi spazio nella già congestionata orbita geostazionaria, che si trova a circa 36.000 km dalla superficie terrestre. La costruzione è stata affidata nel 2012 a un consorzio russo e il suo lancio posticipato numerose volte. Finalmente, tra poco più di un mese, il satellite verrà lanciato dalla base di lancio, ex sovietica e lasciata in amministrazione alla Russia, di Baikonur in Kazakistan. La durata della vita del satellite si aggira intorno ai 15 anni e l'Angola sta già progettando come sostituirlo.


Leggi la notizia

1 visualizzazione

"Sii schiavo del Sapere,

se vuoi essere veramente libero"

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • LinkedIn Social Icon

- Fai Amicizia con il Sapere

Centro Studi per la promozione della cultura internazionale

CONTATTI

info@amistades.info

C.F. 97938910581

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • LinkedIn Social Icon

Se vuoi collaborare con noi, segui le indicazioni presenti sulla pagina "Unisciti al team". Candidature presentate con altre modalità, non verranno considerate.

© 2017 by AMIStaDeS