L'Africa è sempre più vicina allo spazio

Aggiornato il: 5 lug 2018


(di Valentina Nardone) Dopo l'Angola, abbiamo pensato di accendere i riflettori sulle vicende spaziali di un altro Paese africano: il Ghana (l'ex Costa d'oro). Durante l'estate è avvenuto il lancio dalla Stazione Spaziale Internazionale del primo satellite ghanese, GhanaSat-1, costruito nell'ambito di un programma universitario da tre studenti della All Nations University. Si tratta di un nano-satellite, il cui peso si aggira attorno ad 1 kg, equipaggiato con telecamere ad alta risoluzione il cui obiettivo è il monitoraggio ambientale delle coste del Paese. L'intera operazione è stata sostenuta economicamente dall'agenzia spaziale giapponese JAXA, nell'ambito della prima edizione del progetto Joint Global Multi-Nation Birds Satellite, con cui il Giappone sostiene la costruzione del primo satellite da parte di non space-faring nations. Insieme al Ghana sono destinatari della prima fase del progetto la Mongolia, la Nigeria ed il Bangladesh.

Leggi di più

0 visualizzazioni

"Sii schiavo del Sapere,

se vuoi essere veramente libero"

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • LinkedIn Social Icon
logo AMISTADES-5 new.png

- Fai Amicizia con il Sapere

Centro Studi per la promozione della cultura internazionale

CONTATTI
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • LinkedIn Social Icon

© 2017 by AMIStaDeS