Huawei e non solo: la terza guerra dell'oppio tecnologica tra Cina e USA

Aggiornamento: 14 nov 2020

(di Edoardo Crivellaro)

Fonte: https://medium.com/china-files/in-cina-e-asia-cina-usa-la-guerra-commerciale-può-attendere-5d50d45c687a

1. Gli ultimi sviluppi di cronaca

L’arresto, avvenuto in Canada lo scorso primo dicembre 2018, della direttrice finanziaria di Huawei Wanzhou Meng ha rappresentato un salto di qualità notevole nello scontro tra Cina e Stati Uniti. Ottawa ha già avviato l’iter per l’estradizione negli USA della CFO cinese, su cui pende l’accusa di aver violato le sanzioni sul nucleare all’Iran. Pechino ovviamente non è rimasta inerme, fermando due cittadini canadesi con l’accusa di spionaggio e condannandone un altro a morte per narcotraffico. Inoltre, Huawei ha fatto causa al governo statunitense per la legge che vieta alle agenzie federali di acquistare tecnologia dal colosso cinese e da Zte, definendola una legge incostituzionale. Dietro questi eventi di cronaca si cela la vera partita tra il Dragone e lo Zio Sam: quella per la supremazia tecnologica.