logo AMISTADES-5.png

Evento di lancio del Corso “Il Futuro della Cooperazione Internazionale" - 25 novembre 2020

Aggiornato il: nov 23


Il Centro Studi AMIStaDeS ha il piacere di presentare la discussione online per promuovere il nostro nuovo corso "Il Futuro della Cooperazione Internazionale: come il Covid ha cambiato il Mondo”.

Cosa succederà nel prossimo futuro? Esisterà ancora il Cooperante? Come cambieranno i progetti? Quali sono le nuove figure ricercate?

La natura stessa del Cooperante è messa a rischio dopo la pandemia globale iniziata nel dicembre 2019. Con questo evento - in occasione del lancio del nostro nuovo e inedito Corso - vogliamo dare la possibilità a chi è interessato a questo argomento di avere un’anticipazione importante del percorso didattico che abbiamo costruito, fornendo al contempo un’occasione per formarsi ancora, cosa necessaria per un Cooperante.

Ne parleranno con noi:

  • Marco Crescenzi (Social Change School) - Fondatore della Social Change School, dal 1997 Leader nel mondo per la formazione dei professionisti del Terzo Settore, con un tasso di occupazione post-master del 90%, prevalentemente femminile, giovanile e worldwide. E’ autore tra i vari de ‘Il Manager del Nonprofit’ (1998), ha introdotto l’e-learning (formula mista on line + presenza) nel settore non profit dal 1998, contribuendo a creare una nuova classe dirigente professionale e valoriale. Marco è laureato in Psicologia Sociale ad indirizzo Sperimentale, vive tra Madrid, Roma e UK, dopo aver vissuto a lungo a Londra, ha tre figli e tanti cari amici. Ultimo libro post covid: “UP! La vita e’ una sola “- 2020, un manuale di sopravvivenza per giovani sognatori;

  • Valerio Mancini (MISAP) - Analista e politologo esperto di relazioni internazionali e, in particolare, di politica latino-americana. Prima ricercatore presso l’UNICRI prima, poi consulente per l’UNODC e per l’OCSE e analista presso il MAOC (N), Centro di Analisi ed Operazioni Marittime (Narcotici) di Lisbona. Docente presso la Rome Business School, dove è anche Direttore del centro di ricerca, e presso l’Istituto “Armando Curcio”. Coordinatore del Dipartimento di criminalità trans-nazionale del MISAP e consulente per l’Accademia MASTERY e per la società austriaca CIVES Solutions (Smart cities and security, con particolare focus in America latina). Nel 2019 è stato inoltre consulente senior per il progetto di riforma della giustizia in Colombia. Autore di diversi articoli e indagini giornalistiche e co-autore di importanti studi e pubblicazioni accademiche. Ha vissuto per motivi di lavoro e studio in Italia, Austria, Francia, Portogallo, Argentina, Colombia e Stati Uniti.

  • Andrea Mandelli (Fondazione AVSI) - Economista di formazione, con esperienza sulla gestione di Programmi di Sviluppo Integrato in Paesi Emergenti, acquisita in oltre 15 anni di lavoro tra East and West Africa e poi Middle and Far East, e con una approfondita conoscenza del Project Cycle Management all’interno della Theory of Change. Ho esperienza di Monitoring and Evaluation di programmi socio-sanitari su larga scala nonché di programmi di partenariato tra pubblico e privato (Public-Private-Partnership) e progetti in ambito CSR e Sustainablity. Da oltre 6 anni seguo come Project Design Specialist, per AVSI, il lavoro di progettazione per donatori istituzionali e privati, con  una particolare attenzione al knowledge transfer e alla capacity building. Da Settembre 2020 sono responsabile dello  sviluppo di percorsi formativi di stagisti ed intern presso la Fondazione.

  • Chiara Minigutti (AYNI Cooperazione) - Laureata in Relazioni Internazionali alla Brunel University di Londra, Chiara Minigutti si occupa di comunicazione sociale e sviluppo internazionale. Il suo percorso professionale nell'ambito del non-profit comincia nel Regno Unito con la gestione di progetti relativi all'educazione e alla partecipazione comunitaria per poi spostarsi in Perù dove diventa responsabile locale per una ONG internazionale. Nutrendo da sempre un grande interesse per i progetti ed i contributi che nascono dal basso, nel 2018 fonda Ayni Cooperazione, dedicata ai volontari e alla piccole associazioni a base comunitaria.

  • Silvia Pochettino (ONG 2.0) - Giornalista, saggista e formatrice. Ha fondato e coordina l’attività di Ong 2.0, network di enti no profit e d'innovazione tecnologica finalizzato a supportare l'uso delle tecnologie digitali nell'azione sociale. E’ docente sui temi della relazione tra media e sviluppo sostenibile all'Università di Torino e all’ISPI di Milano. Dal 2018 coordina il Master dell'Università di Torino Ict for development and social Good. Autrice di diversi libri, come "Bugie nucleari" "Strumenti e strategie social per il non profit", "Dizionario del cittadino del mondo", ha definito la strategia di comunicazione di diversi progetti nazionali e internazionali tra cui Devreporter Network, Digital Transformation per lo Sviluppo Sostenibile, Odiare non è uno Sport. Ha vinto alcuni premi tra cui Giornalisti per il sociale e Sodalitas Social Innovation. Sogna di “cambiare il mondo con il web” e pratica l'azione sociale da molti anni.

L’incontro, fissato per il 25 novembre 2020 alle ore 18.30, si terrà su YouTube, previa registrazione attraverso il form d’iscrizione, e in diretta facebook.

La partecipazione è gratuita.



"Sii schiavo del Sapere,

se vuoi essere veramente libero"

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • LinkedIn Social Icon

- Fai Amicizia con il Sapere

Centro Studi per la promozione della cultura internazionale

CONTATTI

info@amistades.info

C.F. 97938910581

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • LinkedIn Social Icon

Se vuoi collaborare con noi, segui le indicazioni presenti sulla pagina "Unisciti al team". Candidature presentate con altre modalità non verranno considerate.

© 2017 by AMIStaDeS