Cosa succede nel mondo? 23 aprile - 29 aprile 2021

Aggiornato il: mag 6

"Cosa succede nel mondo?" è la rubrica del Centro studi AMIStaDeS che vi racconta gli eventi internazionali più importanti della settimana appena passata.


(di Laura Santilli)

NORDAMERICA

Biden Armenian Genocide
Fonte: The Japan Times

USA – Joe Biden è stato il primo presidente statunitense a riconoscere il massacro perpetrato sugli armeni dall’Impero ottomano come un genocidio.


AMERICA LATINA

Nadia De Munari Perù
Fonte: Il giornale di Vicenza

PERÙ – Nadia De Munari, missionaria laica da oltre 30 anni, è stata uccisa nella zona di Nuevo Chimbote.


EUROPA

UE Astrazeneca covid19
Fonte: RTV SLO

UNIONE EUROPEA – La Commissione europea ha avviato un’azione legale nei confronti della casa farmaceutica anglo-svedese Astra Zeneca, per una sostanziale violazione dell’accordo di acquisto sulle dosi di vaccino contro il virus Covid 19.

Parlamento europeo Brexit Barnier
Fonte: Euractiv

UNIONE EUROPEA – Il Parlamento europeo ha approvato definitivamente l’accordo commerciale con il Regno Unito dopo la Brexit.


Irlanda del nord Arlene Foster
Fonte: Tio.ch

IRLANDA DEL NORD - Arlene Foster ha annunciato le sue dimissioni da prima ministra dell’Irlanda del Nord e leader del Partito Democratico Unionista.


Regeni Egitto
Fonte: Udinese tv

ITALIA - A causa dell’assenza del legale di un imputato, è slittata al 25 maggio l’udienza preliminare del processo per l’uccisione di Giulio Regeni.


MEDIO ORIENTE

Iraq hospital
Fonte: Swissinfo

IRAQ - Più di ottanta persone sono morte il 25 aprile nell’incendio di un ospedale destinato ai pazienti Covid-19 a Baghdad.


Israele Palestina apartheid
Fonte: Daily Pakistan

ISRAELE - In un rapporto pubblicato il 27 aprile, l’ong Human Rights Watch denuncia che Israele sta commettendo “crimini contro l’umanità di apartheid e persecuzione”nei confronti degli arabi nei Territori occupati e in Israele.


EURASIA

Erdogan Turchia Armenia genocidio
Fonte: France24

TURCHIA - Il parlamento turco ha votato una risoluzione che definisce “nullo e non valido”, il riconoscimento del massacro sugli Armeni come genocidio da parte del presidente Biden.


AFRICA

Burkina faso giornalisti
Fonti: Il Riformista

BURKINA FASO - Il giornalista spagnolo David Beriain, il cameramen Roberto Fraile, insieme con Rory Young, presidente di un’associazione anti-bracconaggio, sono stati uccisi in un attacco armato, vicino il parco nazionale Pama.

ASIA

India covid19
Fonte: Reuters

INDIA - Il Paese sta vivendo una seconda ondata della diffusione del virus Covid 19 estremamente dura e fuori controllo. Gli ospedali sono al collasso e i cadaveri vengono fatti bruciare direttamente in strada.

19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti