Agenda 2025 e la formalizzazione dei programmi spaziali europei

Aggiornamento: 10 set 2021

di Andrea Montieri

Il 22 giugno è stato formalmente approvato il nuovo Financial Framework Partnership Agreement (FFPA) tra l'Unione Europea e l'Agenzia Spaziale Europea, avviando quello che è stato definito “un nuovo inizio” tra l'agenzia spaziale e l'Unione.


Frutto di intense negoziazioni e conseguenza di anni di relazioni difficili, il nuovo accordo è stato reso possibile, secondo la Commissione, anche dalla nomina di Josef Aschbacher a Direttore Generale dell'ESA. [1]