Afghanistan, tomba delle false narrazioni

Aggiornamento: 16 set 2021

(di Alessandro Vivaldi)

Independent - intervista di Robert Fisk a Bin Laden

«I sempliciotti danno per scontato che l'immigrato musulmano sarà immancabilmente sedotto e attirato dal diritto di voto e dall'opulenza dell'Occidente. Ma, appunto, questa è un'ipotesi da sempliciotti.

Perché è altrettanto possibile che la sua sia una reazione di rigetto.

Intanto, l'opulenza a lui non arriva; e poi i valori della civiltà occidentale

che avvalorano il diritto di voto sono per lui disvalori che non capisce e che rifiuta.

Per chi concepisce la vita come shari’a, come un abbandonarsi e un sommergersi nella volontà divina,

la libertà e la laicità dell'Occidente risultano aberrazioni. <